In campo gli eredi valtellinesi di Robin Hood. Spettacolo assicurato

Il 17 giugno è festa grande. Chi vuol provare l'arco vada al campo di tiro di Ponchiera

INVITO
Domenica 17 giugno tutti invitati a prendere parte al nostro Open Day.
Si tratta di una giornata durante la quale l’Associazione Rezia Valtellina aprirà le porte del campo di tiro di Ponchiera a chiunque volesse provare a praticare il tiro con l’arco.
L’invito è rivolto a grandi e piccini che hanno voglia di passare una giornata in compagnia, all’aria aperta.
In caso di brutto tempo l’evento verrà spostato a Domenica 9 settembre.

ARCIERI REZIA VALTELLINA, E CHI SONO?
L’Associazione Sportiva Dilettantistica Arcieri Rezia Valtellina, nasce il 28 marzo 1990 a Tirano (SO) da un idea di un gruppo di sportivi tiranesi che volevano far conoscere e diffondere questo sport anche in Valtellina.
Inizialmente la compagnia nasce con il nome di Arcieri della Rezia Valtellinese poi modificato con quello attuale nel 2002, ma lo scopo dei soci fondatori e degli iscritti attuali era, è, e rimane, quello di promuovere questo sport, definito di nicchia, attraverso corsi, manifestazioni ed eventi promozionali in genere.
Il tiro con l’arco nel suo insieme ha diverse specialità e le principali sono le gare FITA, il Tiro di campagna, l’indoor e il tiro 3D.
La società prepara i propri atleti alla partecipazione di tutte le specialità del tiro con l’arco, fornendo istruttori ed allenatori con programmi specifici e di allenamento.
Attualmente collaboriamo con il Comune di Sondrio per l’attività divulgativa del tiro con l’arco, privilegiando l’attività giovanile e quella di aiuto per le persone portatrici di handicap e come tutte le società dilettantistiche affiliate al C.O.N.I., non ha scopo di lucro ma la diffusione dello sport.
Attualmente contiamo circa 50 iscritti e siamo ancora una piccola società, ma cresceremo con l’aiuto e le idee di tutti.
 

Cronaca